Recupero periferie, c’è un bando da 3,5 mln. Zappulla: il Comune non perda tempo

Una esortazione all’Amministrazione comunale, affinchè non perda altri finanziamenti, arriva dal deputato nazionale di ArticoloUno-MDP, Pippo Zappulla, alla luce dei 7,5 milioni di euro destinati a strade  e periferie che “sono letteralmente svaniti per ignavia e inadeguatezza”. L’occasione per recuperare, almeno parte del tempo perduto, ci sarebbe  cogliendo al volo un bando, da 3,5 mln,  “per incrementare la disponibilità di alloggi popolari e per sistemare gli esistenti, molti dei quali in condizioni davvero drammatiche di precarietà. L’Amministrazione Comunale” – scrive l’on. Zappulla – “non perda, quindi,  altro tempo e altre risorse e offra le necessarie e doverose garanzie alla Cgil, al Sunia e soprattutto  all’intera città. Per me” – prosegue il parlamentare – “il recupero e il rilancio delle periferie di Siracusa rappresenta, al contempo, uno dei fallimenti peggiori dell’Amministrazione Garozzo e uno degli obiettivi fondamentali di un nuovo progetto alternativo per la città”.

(foto: repertorio internet. Al centro l’on. P. Zappulla)