Fondi regionali destinati ai consultori fermi al palo. Manca il bando dell’assessorato

C’è un milione di euro, destinato a consultori familiari, oratori ed istituzioni scolastiche, stanziato ormai da tempo dalla Commissione Bilancio dell’Ars, che attende ancora l’emanazione del bando da parte dell’assessorato regionale alla famiglia. Un ritardo, non più tollerabile, tanto che il presidente della Commissione, l’on. Vinciullo, ha provato a convocare l’assessore per capirne i motivi. “Ancora una volta” – stigmatizza il parlamentare – “emergono le due velocità che caratterizzano la vita politica in Sicilia: il Parlamento, seppure in difficoltà, riesce a trovare risorse, soprattutto per le fasce deboli, e il Governo che non riesce ad utilizzare le somme che sono state stanziate soprattutto, come dicevo, per le fasce socialmente più deboli”. La convocazione non ha, però, sortito effetti poiché l’assessore non si è presentato e, di conseguenza, l’on. Vinciullo ha predisposto una interrogazione parlamentare, per chiarire definitivamente la questione. Adesso, aspettiamo la risposta del governo.

 

(foto: repertorio internet)