Una petizione per denunciare il degrado del cimitero comunale. Iniziativa de “Gli Angeli”

Una raccolta di firme per denunciare, ancora una volta, il degrado che impera al cimitero comunale e chiedere interventi che diano dignità a chi non è più tra noi, oltre che garantire la sicurezza a chi vi si reca a rendergli omaggio. Ancora una iniziativa di Giacinto Avola e del comitato “Gli Angeli”, che, ormai, hanno lanciato una vera e propria crociata per combattere l’inefficienza dell’Amministrazione attiva del Comune che, a conti fatti, sta dimostrando poca attenzione e sensibilità per una questione che dovrebbe, invece, essere tra le prioritarie, visto che riguardano tutti noi indistintamente, politici ed amministratori pubblici compresi! Chi volesse sostenere questa battaglia di civiltà e democrazia può, quindi, recarsi da domani fino a domenica, dalle 8 alle 14, ai cancelli del cimitero e firmare la petizione de” Gli Angeli”.

(foto: uno dei viale del cimitero. A destra Giacinto Avola)