Disabili, il CdQ Grottasanta lancia la proposta “Vuoi il mio posto? Prendi il mio handicap”

Il Consiglio di Circoscrizione Grottasanta ha approvato all’unanimità, un ordine del giorno, proposto dal consigliere  Rosario Dell’Arte, a tutela dei diversamente abili e, in particolare, dei parcheggi auto a loro riservati. “Integrazione alla segnaletica verticale – divieto di parcheggio per diversamente abili”, questo l’oggetto, nasce dalla constatazione che, troppo spesso, gli automobilisti, vuoi per pigrizia, vuoi per superficialità, incuranti della segnaletica verticale, occupano gli stalli riservati alle persone con disabilità. In pratica, Rosario Dell’Arte propone di inserire sotto il cartello indicante il divieto di parcheggio, la dicitura  ” vuoi il mio posto? prendi il mio Handicap”. Il fine, come  spiega il consigliere, è di sensibilizzare le coscienze ad un maggior rispetto nei confronti delle persone diversamente abili, “ed evitare” – sottolinea – “che possano, all’occorrenza, trovare il posto occupato da persone non aventi diritto, aggravando il disagio”. Ovviamente tale iniziativa avviene nel pieno rispetto della legge ed è già collaudata, da tempo, in altre città italiane.”L’auspicio” – conclude Dell’Arte – “è che l’amministrazione possa accogliere la proposta non solo per il quartiere ma per tutta la città.

(foto: repertorio internet)