Mai intestare la bolletta Enel ad altri, specialmente a loro insaputa! Due denunciati

Avevano escogitato un sistema per ottenere la fornitura di energia elettrica senza pagare la bolletta, intestando il contratto ad un cittadino di Ferla, del tutto ignaro dell’accaduto. Questa la “brillante” idea di due persone di Rosolini, marito e moglie, che, però, sono stati scoperti e deferiti all’autorità giudiziaria per truffa e sostituzione di persona. Tutto avrebbe avuto inizio nel mese di novembre 2016, quando la coppia ha stipulato il contratto con Enel spa. In una prima fase, tutto stava filando liscio per i due truffatori, perché le fatture venivano recapitate a quel signore di Ferla,  “intestatario per caso”, il quale, ovviamente, si è rivolto ai carabinieri. I militari hanno avviato le indagini ed allertato Enel spa, che ha provveduto a staccare la fornitura nell’abitazone dei due rosolinesi, mettendo i sigilli al contatore. Il danno subìto dalla società elettrica ammonta a circa 600 euro.

 

(foto: repertorio internet)