L’agente “Vite” tra i banchi di scuola al “Paolo Orsi” per presentare la nuova app “You Pol”

Il cane poliziotto “Vite”, accompagnato dagli agenti della Questura e dai poliziotti di quartiere, è stato tra i protagonisti di una lezione che si è tenuta all’Istituto Comprensivo “Paolo Orsi” sui rischi connessi alla disinformazione in tema di sostanze stupefacenti e per sensibilizzare i giovani studenti sul fenomeno del bullismo. Un incontro molto gradito dalla scolaresca e dagli insegnanti, ai quali è stata presentata la nuova app “You Pol” ( scaricabile su smartphone e tablet che utilizzano il sistema operativo Ios ed Android) che presto sarà attivata anche nella nostra città. L’applicazione permette di segnalare alla Polizia, anche in forma assolutamente anonima, spacciatori e bulli, con la possibilità di inviare immagini direttamente alla sala operativa. L’incontro del “Paolo Orsi”, rientra nei progetti di collaborazione tra Polizia di Stato e mondo della scuola, che prevedono iniziative finalizzate ad intensificare la prevenzione e contrastare il consumo di sostanze stupefacenti ed  fenomeni di devianza e bullismo negli istituti scolastici.

(foto: alcune immagini dell’incontro al “Paolo Orsi)