Controlli di Vigili Urbani e Carabinieri contro i parcheggiatori abusivi, due Daspo

Due Daspo sono stati eseguiti nel fine settimana, a Siracusa, nel corso dei controlli di Vigili Urbani e Carabinieri contro i parcheggiatori abusivi, nelle zone maggiormente interessate dal fenomeno, cioè il parco della Neapolis,  Riva Nazario Sauro e il parcheggio del cimitero. In base alle norme previste dal Daspo, coloro i quali vengono sorpresi ad esercitare abusivamente l’attività di parcheggiatori, vengono sanzionati ed allontanati per due giorni dai luoghi in cui operano. Contestualmente vengono segnalati alla Questura e, in caso di recidiva, scatta la denuncia penale e l’allontanamento viene prolungato fino a sei mesi. Oltre al Daspo, entrato in vigore da alcuni giorni, i parcheggiatori abusivi vengono anche deferiti all’autorità giudiziaria per la violazione dell’art. 134 del TULPS,. che prevede la denuncia per quanti svolgono una attività non autorizzata di vigilanza di beni mobili e immobili.

(foto: militari e vigili urbani controllano alcuni parcheggiatori al Cimitero comunale)