40 grammi di marijuana in un sacchetto nascosto sotto il pantalone, arrestato

Un agente di polizia penitenziaria, in servizio nel carcere di Brucoli, è stato arrestato a Noto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana. L’uomo, un 39enne, è stato sorpreso da una pattuglia della Polizia di Stato, mentre scendeva dall’automobile, nelle vicinanza dell’abitazione di un noto pregiudicato, con un sacchettino che era nascosto sotto al sedile e che aveva immediatamente infilato sotto il pantalone. Gesto che non è sfuggito all’occhio vigile degli agenti che lo hanno bloccato e perquisito, rinvenendo il sacchetto con circa 40 grammi di marijuana. L’arrestato è stato ammesso al regime dei domiciliari.

(foto: repertorio internet)