Tari, rimborsi e conguagli. Progetto Siracusa pronto a vigilare e offrire assistenza

Tempi e modalità con cui il Comune intende dare comunicazione ai contribuenti dell’importo corretto della Tari anni 2014-2017 e del conguaglio nel 2018. Questo chiede di sapere il responsabile del settore economico di Progetto Siracusa, Gaetano Ambrogio, alla luce della risposta fornita dall’Amministrazione all’interrogazione dei consiglieri Vinci e Sorbello. “Da parte nostra” – scrive l’esponente di Progetto Siracusa – “proseguiremo nella nostra azione di vigilanza e di controllo. I siracusani pagano già, purtroppo, la tassa per i rifiuti più alta d’Italia e non possono stare dietro ad errori e pasticci vari. Offriremo quindi il massimo supporto, per garantire che, finalmente” – conclude Ambrogio – “ciascuno paghi in maniera corretta”.

(foto: archivio siracusa2000)