Topo d’appartamento sorpreso sul “posto di lavoro” la notte di Natale, denunciato

“Lavorava” anche la notte di Natale, un topo d’appartamento 47enne il quale, mentre un po’ tutti erano impegnati in tavolate,  tombole, briscole e trastulli  vari, aveva avuto la brillante idea di “visitare”  una abitazione disabitata a Pachino. Però, gli è andata male perché, anche se era la notte di Natale, per la precisione le ore 4,30 del mattino, la Polizia non era certo in vacanza, così è arrivata una pattuglia che lo ha sorpreso “nell’esercizio delle sue funzioni”. E’ scattata la denuncia e, adesso, quel signore dovrà difendersi dall’accusa di tentato furto aggravato in abitazione.

(foto: il Commissariato di P.S. di Pachino)