52.mo morte Vittorini, Maiolino: personaggio da tener presente nel progettare il futuro

Nel giorno del 52.mo anniversario della morte di Elio Vittorini, un ricordo dello scrittore e giornalista siracusano nelle parole di Alessandro Maiolino, vicepresidente della Consulta comunale giovanile, il quale richiama alla memoria alcune frasi contenute nel romanzo “Garofano Rosso, ambientato a Siracusa, sottolineandone l’attualità. “Non proviamo più soddisfazione a compiere il nostro dovere, i nostri doveri… Compierli ci è indifferente”. “Con queste parole” – scrive Maiolino – “Elio ci ricorda di compiere i nostri doveri per il bene comune. Sono questi i personaggi che hanno dato lustro alla nostra città” – dice il vicepresidente della Consulta comunale giovanile – “e che dobbiamo tenere sempre presenti nelle nostre azioni e nel  progettare il futuro.”

(foto: il vicepresidente della Consulta comunale giovanile, A. Maiolino)