Cambio di appalto nei servizi di pulizia Rfi, Filt Cgil: un passo avanti ma restiamo in allerta

E’ avvenuto il cambio di appalto, tra la Ps Service e la Artemide Global, nella gestione del servizio di pulizia degli impianti fissi delle stazioni ferroviarie siciliane. Ad annunciarlo è il segretario generale della Filt Cgil, Vera Uccello, che aveva chiesto alla committente Rfi, di farsi carico di risolvere la situazione legata ai ritardi nei pagamenti degli stipendi ai lavoratori, giacchè la Ps Service, sotto questo aspetto, era risultata poco affidabile. Il sindacato aveva anche segnalato la disparità di trattamento dei lavoratori, tra l’appalto della Sicilia occidentale e quello della Sicilia orientale. “Oggi” – dichiara Vera Uccello – “con la firma del cambio di appalto, sulla carta, sono state rimesse le cose in regola”. I lavoratori passano, infatti, nella nuova società, con contratto a tempo indeterminato, mantenendo tutti i trattamenti economici e retributivi in essere, con l’impegno della società PS Servizi  di saldare gli stipendi di dicembre, gennaio e febbraio, i ticket ristorante e altri emolumenti che i lavoratori hanno maturato ma non ancora percepito.

foto: archivio siracusa2000)