Ruba due smartphone al centro commerciale, incastrato dal “grande fratello”

Era riuscito a strappare i dispositivi antitaccheggio con una tronchesina e ad impossessarsi di due smartphone, presso un esercizio commerciale al parco Belvedere. I suoi movimenti erano, però, monitorati dalle telecamere e così, il personale della sicurezza del centro commerciale ha, immediatamente, chiamato i Carabinieri di Priolo Gargallo. Bloccato e perquisito, l’uomo, un 22enne romeno e nullafacente, è stato trovato in possesso dei due telefonini, il cui valore si aggira sui 350 euro.

(foto: la refurtiva recuperata dai Carabinieri)