Sicilia Turismo per Tutti: alternanza scuola/lavoro nel segno del turismo accessibile

Realizzare un progetto di alternanza scuola/lavoro nel segno del turismo accessibile, in collaborazione con gli istituti scolastici superiori. Questo lo spirito della collaborazione che “Sicilia Turismo per Tutti”, con la presidente Bernadette Lo Bianco ed i soci Alessandro Maiolino, Annalisa Romano, Bernadette La Rosa, Moira Steccanella e Patrizia Magliocco, ha intrapreso con il Liceo “Corbino”, Liceo “L. Einaudi” Istituto Alberghiero “Federico II di Svevia” e l’Ufficio Scolastico Regionale. “L’associazione” – spiega Bernadette Lo Bianco – “proporrà un’esperienza in ambito lavorativo che permetterà allo studente di conoscere e di sperimentare in modo concreto la realtà lavorativa, mettendo in pratica quanto appreso nel proprio percorso di studi”. “Questo progetto”  – aggiunge Alessandro Maiolino – “ha dato la possibilità a noi giovani soci di esporre ai ragazzi non solo le straordinarie bellezze storico/artistiche/archeologiche della nostra città di cui noi cittadini siamo devoti custodi ma, soprattutto, illustrare quali di questi sono accessibili a persone in carrozzina  ma anche quelli che hanno abbattuto le barriere sensoriali”. Alla realizzazione del progetto collaborano la Pro Loco/UNPLI, La casa delle Farfalle, il Museo del papiro “C. Basile”, il Museo “Leonardo Da Vinci e Archimede”, la mostra “La Porta dei Sacerdoti” e l’associazione “Guide Turistiche di Siracusa”.

(foto: la presidente di Sicilia Turismo per Tutti, B. Lo Bianco, con gli studenti)