Il campione di pattinaggio Vincenzo Maiorca ai Giochi di Buenos Aires. Eccellenza siracusana

Ci sarà anche la città di Siracusa ai Giochi Olimpici Giovanili, che si svolgeranno dal 6 al 18 ottobre a Buenos Aires, con il pattinatore Vincenzo Maiorca. 17 anni, della “Olimpiade pattinatori Siracusa”, Maiorca ha  ottenuto la qualificazione olimpica in Olanda, dove sta disputando i mondiali di categoria e dove ha già conquistato la medaglia di bronzo nei 1000 metri su pista. A settembre, raggiunta la maggiore età, entrerà a fare parte della Nazionale A di pattinaggio; ai Giochi di Buenos Aires, correrà nella 500 e 1000 metri sprint e nella 5000 metri ad eliminazione. Al giovane atleta siracusano  un  “in bocca al lupo” speciale e sincero da parte del sindaco Francesco Italia, fiducioso che saprà regalare grandi emozioni a Siracusa, che tiferà per lui, ed a tutta l’Italia. “Un bravo a Vincenzo” –  dice il sindaco – “ma anche alla ‘Olimpiade pattinatori’, società sportiva dove è cresciuto e che rappresenta una vera eccellenza in Italia. D’altronde Siracusa ha una grande tradizione in questa disciplina” – sottolinea Francesco Italia – “e le capacità di Vincenzo fanno ben sperare in traguardi sempre più prestigiosi”. Il ricordo va, inevitabilmente all’altro grande campione di pattinaggio degli anni ’60 e ’70, Pippo Cantarella, anche lui figlio di questa città.

(foto: una immagine di Vincenzo Maiorca tratta dal suo profilo Facebook)