Noto città d’arte e di sport. Inaugurato nel pomeriggio il Velodromo “Paolo Pilone”

 

Con il primo giro su pista e la scopertura della targa, è stato inaugurato questo pomeriggio, a Noto, il velodromo intitolato al ciclista netino ed allenatore Paolo Pilone. Padrino d’eccezione, il ct della nazionale di ciclismo, Davide Cassani, che si è complimentato con l’Amministrazione comunale per aver “dato spazio alla cultura dello sport”. “Stiamo consegnando alla città e all’intero territorio” – ha detto il sindaco Bonfanti – “una struttura nuova e attrezzata per ospitare non solo il ciclismo ma anche altre discipline sportive”. Realizzato con i fondi Fesr 2007-2013, il Velodromo ha visto il ripristino delle curve paraboliche con inclinazione di 35° e la sistemazione degli spogliatoi, resi più funzionali rispetto ai precedenti, e, adesso, potrà ospitare gare ufficiali e allenamenti in pista di squadre professionistiche. Primo appuntamento importante, il Campionato Regionale Giovanile del prossimo anno. L’inaugurazione ha avuto un prologo questa mattina, con la presentazione del progetto di riqualificazione da parte del sindaco Corrado Bonfanti e dell’assessore allo Sport Giusy Quartararo, alla presenza dei vertici regionali del Coni e della Federazione Ciclistica Italiana, Liddo Schiavo e Sergio Monterosso.

(foto: il giro di pista del ct della nazionale Davide Cassani)