Più Sicilia in Europa, nasce a Sala d’Ercole l’Intergruppo Federalista Europeo. Cafeo presidente

Un gruppo di deputati regionali, appartenenti a diversi schieramenti, ha dato vita all’Intergruppo Federalista Europeo, che punta ad una collaborazione tra Ars, Consigli regionali, Parlamento nazionale e Parlamento europeo, con l’obiettivo di portare la Sicilia al centro dell’Europa. 19 i deputati che hanno già aderito alla nuova formazione. Si tratta di Giuseppe Arancio, Alessandro Aricò, Anthony Emanuele Barbagallo, Giovanni Bulla, Giovanni Cafeo, Marianna Caronia, Antonio Catalfamo, Michele Catanzaro, Giuseppe Compagnone, Claudio Fava, Gaetano Galvagno, Luigi Genovese, Luisa Lantieri, Giuseppe Lupo, Stefano Pellegrino, Orazio Ragusa, Luca Sammartino, Riccardo Savona e Giuseppe Zitelli. La nuova formazione  ha già tenuto una prima riunione nel corso della quale sono stati eletti il presidente, nella persona di Giovanni Cafeo (Pd), i vicepresidenti, negli onorevoli Luigi Genovese (Forza Italia) e Giuseppe Zitelli (DiventeràBellissima), ed il tesoriere Giuseppe Arancio (Pd).

(foto: l’on. G. Cafeo. A destra Palazzo dei Normanni)