Studenti dell’Einaudi a scuola di comunicazione audiovisiva in Spagna. Progetto Erasmus+

Sono dieci gli studenti dell’istituto “Einaudi” di Siracusa che stanno partecipando, gratuitamente, ad un progetto Erasmus+, tra Spagna e Portogallo. “Audiovisuals”, questo il nome dell’iniziativa di mobilità transnazionale, impegnerà i giovani fino a metà settembre, in attività di comunicazione, video editing, video making e fotografia. Il gruppo che si trova in Spagna sta conducendo le attività presso la “Popular Tv” a Murcia, affiancando le troupe esterne nella registrazione di notiziari e reportage. Il progetto si pone l’obiettivo di migliorare le capacità degli studenti nella comunicazione audiovisiva in un contesto reale, di approfondire il bagaglio di conoscenze teoriche e pratiche acquisite nel corso della esperienza scolastica. E’ prevista anche la mobilità per nove insegnanti dell’Einaudi che, a settembre, raggiungeranno Murcia. Gli studenti, attualmente in mobilità transnazionale sono Alessio Giacalone e Sarah Linares (a Lisbona in Portogallo), Marianna  Liistro, Valeria  Lo Bello, Chiara Nigro, Salvatore Pecora, Carla Rossitto, Alfonso Salerno, Giulia  Salvoldi, Anna Taglia (a Murcia in Spagna).   “Audivisuals” vede la partecipazione di 8 istituti italiani, 80 studenti e/o neo diplomati e 24 docenti. Siracusa, oltre che con l’Einaudi, è presente anche con l’istituto “Gagini”.

 

(foto: gli studenti dell’Einaudi impegnati presso la “Popular Tv spagnola)