Benvenuti in Ortigia … ed ecco a voi la Porta Urbica (finalmente ripulita grazie ai volontari!)

La Porta Urbica di via XX Settembre, cioè l’antica porta di Ortigia venuta alla luce a seguito di scavi nel 1977, ha riacquistato una immagine decorosa e degna del’importanza storica ed archeologica che riveste. Il tutto, grazie all’impegno di alcune associazioni cittadine che hanno a cuore l’immenso patrimonio culturale ed architettonico di Siracusa e che, evidentemente, ne soffrono nel vedere le condizioni di degrado ed abbandono di taluni siti. E, in effetti,  la Porta Urbica non dava certo una bella immagine di sé ai tantissimi turisti che oltrepassano il ponte Santa Lucia e si immettono nell’isolotto. Così, armati di tanta buona volontà, ed a titolo assolutamente gratuito, Alessandro Maiolino, Annalisa Romano, Bernardette Lo Bianco, Salvo La Delfa, Francesco Perez, Carmelo Bianchini, Massimo Zappulla, con una trentina di volontari delle associazioni “Rifiuti Zero Siracusa”, “Sicilia Turismo per Tutti”, “ValorAbile”, collaborati dal gruppo di protezione civile Ross e della cooperativa sociale Tandem, si sono rimboccati le maniche e, in tre ore di lavoro, hanno cancellato ogni traccia di degrado. Tutti i rifiuti raccolti, con tre sacchi di bottiglie di vetro, plastica e carta, e 50 metri cubi di erbe infestanti sono stati opportunamente differenziati e presi in consegna dalla Igm per lo smaltimento. Adesso si che possiamo avere il piacere e l’onore di dire ai turisti “benvenuti in Ortigia …ed ecco a voi la Porta Urbica”.

(foto: la Porta Urbica durante l’intervento di pulizia dei volontari)