Sequestrati 300 kg di biscotti per celiaci “taroccati”, un denunciato per frode in commercio

Il legale rappresentante di un laboratorio di produzione specializzato in alimenti per la cosiddetta “alimentazione particolare”, come quella destinata a celiaci, è stato denunciato per il reato di frode in commercio. Nel corso di una ispezione condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Siracusa, insieme ai militari del Comando Carabinieri per la Tutela Agroalimentare di Messina, è stato, infatti, accertato che sulle etichette dei biscotti, già pronti per essere immessi sul mercato,  erano riportati ingredienti non utilizzati nella preparazione del prodotto. L’intero quantitativo di biscotti, circa 300 chilogrammi contenuti in 240 scatole di cartone, per un valore di circa 15 mila euro, è stato posto sotto sequestro.

 

(foto: repertorio Carabinieri)