Scuola, disagi ad Augusta per il mancato avvio della refezione. Interrogazione di Di Mare

Anche per l’anno scolastico, iniziato ormai da diverse settimane, le famiglie augustane si ritrovano a dover fare i conti con i disagi dovuti al mancato avvio del servizio di refezione scolastica. Sull’argomento, il consigliere comunale Giuseppe Di Mare ha presentato una interrogazione, stimolando l’Amministrazione attiva ad adoperarsi per risolvere il problema, che costituisce “un percorso formativo fondamentale non solo un diritto”. La mancata attivazione della mensa scolastica, secondo Di Mare, si ripercuote anche sui livelli occupazioni del territorio, perché si corre il rischio di una possibile dismissione dei corsi pomeridiani e, di conseguenza, di una riduzione dei posti di lavoro. All’Amministrazione comunale, infine, l’invito a ricorrere meno agli annunci sui social, privi di risultati concreti, ed a risolvere, piuttosto, le problematiche dei cittadini.

(foto: repertorio internet. A sinistra il consigliere comunale G. Di Mare)