Arrestati i presunti responsabili di tre furti commessi a settembre tra Siracusa e Floridia

 

Dovranno rispondere di furto aggravato i due giovani, un siracusano ed un avolese, raggiunti da ordine di custodia cautelare emesso dal Tribunale di Siracusa ed eseguito dai Carabinieri di Floridia. I due sono ritenuti responsabili di tre furti commessi nel mese di settembre e, nello specifico, del furto di 10 mila euro in un negozio di casalinghi di Floridia, del furto di una bici elettrica in un negozio di Siracusa e del furto di due carrelli carichi di generi alimentari e profumi in un supermarket di Siracusa.  Il siracusano, sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, è stato anche trovato in possesso di 22 dosi di hashish per un peso complessivo di circa 20 grammi, preconfezionate e pronte per lo spaccio, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento della droga.

(foto: repertorio Carabinieri)