Subiscono un furto e si fanno giustizia a modo loro, denunciati per sequestro di persona e lesioni

Dovranno rispondere di sequestro di persona e lesioni personali aggravate, padre e figlio, denunciati dalla Polizia a Pachino, i quali avevano deciso di regolare i conti con un giovane colpevole di aver rubato loro una imprecisata somma denaro.  Dopo   averlo prelevato con la forza, i due lo avrebbero, infatti, caricato sull’auto e condotto a Marzamemi dove lo avrebbero aggredito e malmenato. Ovviamente anche la giovane vittima dell’aggressione è stata raggiunta da denuncia, perché dovrà rispondere di furto.

(foto: repertorio internet)