Operazione “Port utility” del Comando provinciale della Guardia di Finanza, sei arresti

Sei arresti sono stati eseguiti dalla Guardia di Finanza del Comando provinciale, su provvedimento del Gip, per presunti illeciti nelle gare d’appalto bandite dall’autorità portuale di Augusta, per la realizzazione di lavori nel porto commerciale, finanziati con fondi comunitari. Cinque delle sei persone destinatarie del provvedimento, sono state sottoposte agli arresti domiciliari.

(foto: archivio Guardia di Finanza)