Topo d’appartamento messo in fuga dal padrone di casa. Ad Augusta è caccia all’uomo

Con il volto coperto da passamontagna ed armato di cacciavite si era introdotto in una abitazione a pianterreno, forzando la finestra, ma i rumori hanno svegliato il proprietario che lo ha messo in fuga. Il padrone di casa, nel tentativo di bloccarlo, è stato anche aggredito ed ha dovuto fare ricorso ai medici del pronto soccorso. E’ accaduto la scorsa notte ad Augusta dove i Carabinieri, sulla base della testimonianza e dagli indizi acquisiti, stanno dando la caccia al malvivente.

(foto: archivio Carabinieri)