Melilli, “Ritorniamo al Futuro”: no al valzer delle poltrone. Si pensi ai problemi della città

No al “valzer delle poltrone” nella Giunta comunale di Melilli. Il messaggio parte dal gruppo di opposizione “Ritorniamo al Futuro”, alla luce della nuova sostituzione di un assessore, a poche settimane dall’insediamento della nuova giunta. Avvicendamenti che, a dire dei consiglieri Quadarella, Sbona, Scollo e Sorbello, sia pur finalizzati ad allargare la maggioranza di fatto, però, disorientano i cittadini i quali “non comprendono appieno le dinamiche sottese a tali scelte”. Insomma, secondo “Ritorniamo al Futuro”, mentre l’Amministrazione comunale è impegnata a risolvere le diatribe interne, i problemi della collettività passano in secondo piano. E qui, il riferimento dei quattro consiglieri è alle condizioni della viabilità, ai disservizi nella raccolta differenziata ed ai miasmi.

 

(foto: repertorio internet)