Galoppo, undici in corsa per il Premio Gucci. L’incognita maggiore sarà il terreno

Una condizionata, su ci è difficile fare pronostici, è  la corsa centrale del galoppo in scena, oggi all’Ippodromo di contrada Maeggio. Undici cavalli di 4 anni e oltre concorreranno su 2100 metri di pista piccola e l’incognita maggiore potrebbe essere un terreno ancora ammorbidito dalle piogge di inizio settimana. Preferiamo la linea dettata da Dreamstime, da Guapo e Cortese,  a cui leghiamo la buona qualità di Saint Steven, sempre pronto a rubare la scena nelle grandi occasioni. Concorrono per una piazza anche Irish Mountain, Playful Dude e Berenson. Ad aprire il convegno, alle ore 15.10, sarà il Premio Gucci, handicap per i 3 anni e oltre, sui 1500 metri di pista piccola.

(foto: archivio Ippodromo del Mediterraneo)