Ripristinare il servizio H24 al posto di Polizia del pronto soccorso. La richiesta del Nursind

Per contrastare l’escalation degli atti di violenza all’ospedale Umberto I di Siracusa, ed al pronto soccorso in particolare, è necessario ripristinare il servizio H24 del posto di Polizia di Stato. La richiesta è di Vito Fazzino, responsabile del Nursind, il sindacato degli infermieri, alla luce dell’ennesimo caso avvenuto lo scorso 4 febbraio, che ha visto l’agressione ed il ferimento di due medici durante il servizio. “Gli episodi di violenza sono ormai la normalità” – scrive Fazzino – “soprattutto nelle ore notturne si verificano spesso momenti di tensione che, per fortuna, non sfociano in vere e proprie aggressioni fisiche”. Il Nursind, insieme ad altre sigle sindacali, ha chiesto un incontro urgente con il Prefetto di Siracusa ed auspica che si intervenga al più presto, “il prima possibile” – conclude – “per scongiurare che accada il peggio”.

 

(foto: Vito Fazzino, responsabile Nursind Siracusa)