Rosolini, al via il censimento di tutti i passi carrabili. Di Stefano: aggiornamento necessario

Nell’ottica di una gestione trasparente dell’Ente, l’Amministrazione comunale di Rosolini, su proposta dell’assessore Carmelo Di Stefano, ha deciso di avviare  il censimento di tutti i passi carrabili in atto insistenti nel perimetro urbano. “Un aggiornamento ritenuto assolutamente necessario” –  spiega Di Stefano –  “in ragione del proliferare di questi passi carrai nelle abitazioni e garantire equità e parità di trattamento”. L’iniziativa mira, quindi, alla regolarizzazione dei permessi, ad evitare il dilagare dell’abusivismo e, di conseguenza, a tutelare i diritti di coloro i quali hanno un passo carrabile regolamentato e intendono evitare parcheggi selvaggi. Le tariffe sono divise in due fasce, in base alla zona dove insiste  l’abitazione per la quale si chiede il pagamento del passo carrabile.

(foto: repertorio internet)