Catania. Teatro Bellini, Barbagallo: la protesta dei precari è conseguenza dei tagli del governo

“Conosco bene la situazione dei precari del Bellini continuerò a seguirla anche in queste ore e mi batterò affinché si trovi una soluzione ad un bacino di  lavoratori che ha permesso in questi anni la regolare attività del Teatro”. Lo dichiara l’on. Anthony Barbagallo, deputato regionale del PD, intervenendo sulla protesta dei lavoratori precari del Teatro Bellini di Catania, “prevedibile conseguenza” – sottolinea – “dei tagli iniqui ed inaccettabili del governo regionale che ha drasticamente ridotto i fondi per la Cultura”. Sotto accusa anche il “ddl collegato”, all’esame della Commissione Bilancio dell’Ars. “Fino ad ora” – aggiunge – “non c’è traccia di interventi a favore della Cultura, ma solo mance elettorali in vista delle Europee”.

(foto: il Teatro Bellini. A sinistra, l’on. A. Barbagallo – repertorio internet)