Volalibro, martedì a Noto l’ex sindaco di Lampedusa Giusy Nicolini. Incontro in Sala Gagliardi

Saranno i laboratori teatrali curati dall’attore Giovanni Arezzo, ad aprire la seconda settimana di Volalibro, il Festival della Cultura per ragazzi, in corso a Noto. Ci saranno anche laboratori di scrittura rap tenuti dal rapper Francesco “Kento” Carlo e quelli di video mapping tenuti da Emanuele Foti (creative technologist), mentre per martedì, alle 10 in Sala Gagliardi,  è in programma l’incontro con l’ex sindaco di Lampedusa, Giusy Nicolini. La prima settimana, che ormai volge al termine, ha visto le lezioni di lingua araba della prof.ssa Daniela Potenza, i laboratori emozionali condotti dalle psicologhe Antonella Rizza e Paola Mangiameli, e quelli artistici, condotti dalle prof.sse Antonietta Vicari e Paola Vizzini. Per la letteratura, Annalisa Stancanelli ha presentato il suo libro “Archimede deve morire”, mentre Sergio Nazzaro ha portato a Noto “Palma di Dio” e “Mediterraneo”. Il rogramma completo di Volalibro sui sito www.volalibronoto.it

(foto: un laboratorio di Volalibro 2019)