Calcio/serie C, pareggio a reti inviolate tra Bisceglie e Siracusa. Azzurri penultimi in classifica

Il Siracusa di mister Raciti rimedia soltanto un pareggio nello scontro diretto di oggi, a casa del Bisceglie e la situazione di classifica si fa sempre più critica, anche per via della vittoria del Rieti che vince in casa ed effettua il sorpasso. Agli azzurri, che costruiscono diverse azioni senza, però, riuscire a concretizzare, rispondono i padroni d casa con qualche incertezza e timidi affondi. Una tappa di trasferimento, insomma, più che una gara da combattere dal primo all’ultimo minuto. Quanto alle altre siciliane del girone, va bene al Catania che, al Massimino, vince di misura sulla capolista Juvestabia, mentre il Trapani incassa una umiliante battuta d’arresto, sconfitto 4-1  a Francavilla. Successo anche per la Sicula Leonzio che batte 1-0 in casa il Monopoli. La classifica vede in testa la Juvestabia 63 punti, seguita da Trapani 61,  Catania 57 e Catanzaro 51. In coda, in piena zona play-out, il Siracusa con 26 punti, davanti alla Paganese (12 punti) e Matera (0). Da calendario, il 24 marzo il Siracusa dovrebbe affrontare in casa il Matera che, però, è stato escluso dal campionato, poi il 31, il derby allo stadio “Angelo Nobile” di Lentini, contro la Sicula Leonzio.

(foto: il tecnico del Siracusa, E. Raciti in conferenza stampa. Dalla pagina Facebook Bisceglie calcio srl 2018/2019)