Modica. Liceo artistico a rischio sfratto, interrogazione di Marzana e Lorefice (M5S)

Le deputate nazionali del M5S, Maria Marzana e Marialucia Lorefice hanno presentato una interrogazione parlamentare sulla problematica relativa al liceo artistico “Galilei-Campailla” di Modica dove, a causa della crisi finanziaria dell’ex Provincia, è stato rescisso il contratto di locazione dei locali. A rischio, dunque, il diritto allo studio, perché, “se non verrà trovata una soluzione alternativa” – sostengono le due parlamentari – “il Liceo Artistico sarà costretto a condividere la sede e a realizzare i doppi turni con il Liceo Scientifico, sede centrale dell’istituto”. Una soluzione che sarebbe tutt’altro che indolore, poiché le aule dello Scientifico non sono adeguate alle esigenze dell’artistico, che necessita di spazi più ampi per attrezzare i laboratori. Problemi simili si trovano a vivere anche l’Istituto Alberghiero ‘Principi di Grimaldi’, il Convitto dell’Alberghiero e la sezione staccata di Chiaramonte Gulfi dell’Alberghiero di Modica. Anche Marzana e Lorefice mettono sotto accusa il prelievo forzoso, introdotto dai governi precedenti, che rappresenta una delle cause della sofferenza finanziaria delle ex Province e che, come un effetto domino, si sta ripercuotendo sulla scuola come sulla viabilità,  sull’assistenza ai disabili e sull’intera collettività.. “Abbiamo richiesto al Ministero dell’istruzione” – concludono le deputate- “di intervenire per quanto di sua competenza per risolvere questa grave situazione”.

(foto: le deputate del M5S, M. Lorefice e M. Marzana)