Ministero Infrastrutture, 361 mln per la ciclovia Magna Grecia. La più grande d’Europa

Quasi 1000 chilometri di ciclovia, partendo da Lagonegro, in Basilicata, per arrivare a Pozzallo, attraversando Messina, Catania, Siracusa e Pachino. E’ quanto prevede un protocollo d’intesa per la realizzazione della Ciclovia Magna Grecia,  sottoscritto tra Ministero delle Infrastrutture e Regioni Sicilia, Calabria e Basilicata, nell’ambito del piano nazionale delle ciclovie.  “Entro 90 giorni” – spiega il deputato nazionale del M5S, Paolo Ficara – “il governo metterà a disposizione della Regione capofila, la Calabria, le risorse per il Progetto di Fattibilità Tecnico Economica (PFTE) sulla tratta. Il Mit” – prosegue – “ha confermato lo stanziamento di 361,78 milioni di euro. Confidiamo adesso anche nella buona volontà delle Regioni per evitare richieste di proroghe per la presentazione degli studi di fattibilità”. La ciclovia Magna Grecia, la più grande d’Europa, ha l’obiettivo di valorizzare coste e peculiarità paesaggistiche, naturali, culturali ed enogastronomiche dei territori lungo l’intero percorso.

(foto: la ciclovia Magna Grecia – repertorio internet)