Catania, presentata ai Benedettini la nuova ricerca sociolinguistica di Giovanna Alfonzetti

Il “Coro di Notte”, al Monastero dei Benedettini di Piazza Dante, sede del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania, ha ospitato la presentazione del numero monografico della rivista “Sociolinguistic Studies: Sociolinguistic research in Italy”, a cura di Giovanna Alfonzetti. L’evento, promosso dall’ateneo catanese e dal Centro di Studi Filologici e Linguistici Siciliani, ha visto gli autorevoli interventi di Xoán Paulo Rodríguez Yáñez, docente di linguistica generale, sociolinguistica e bilinguismo all’Università spagnola di Vigo, di Bruno Moretti, docente di linguistica italiana all’Università di Berna, e dell’accademico della Crusca Giovanni Ruffino, presidente del Centro di Studi Filologici e Linguistici Siciliani. Ad aprire i lavori, ed a portare i saluti a nome dell’ateneo, è stata la direttrice del Dipartimento di Scienze Umanistiche, Marina Paino.

Professoressa Ordinaria di Linguistica italiana  presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche nel capoluogo etneo, Giovanna Alfonzetti si occupa principalmente di ricerca nell’ambito della linguistica antropologica, della sociolinguistica e della pragmatica. Tra i suoi lavori, “Il Discorso bilingue”, “I giovani e il code switching in Sicilia”, “I complimenti nella conversazione”.

(foto: la prof.ssa G. Alfonzetti durante la presentazione della rivista, al Monastero dei Benedettini)