Toponomastica, la rotatoria dei Cappuccini intitolata a Matteo Sgarlata. Cerimonia sabato

Dopo il parlamentare Marcello Sgarlata, al quale è stato intitolato il piazzale antistante il parco Robinson di Bosco Minniti, ad Acradina, anche il fratello Matteo entrerà nella toponomastica siracusana. Da sabato 25 maggio, infatti, la rotatoria del piazzale dei Cappuccini, nel quartiere Grottasanta, prenderà ufficialmente il suo nome. Morto nel 2011, all’età di 85 anni, il dott. Matteo Sgarlata è stato direttore del Laboratorio micrografico e personaggio di primo piano della politica locale. Militante, come il fratello Marcello, nella Democrazia Cristiana, a cavallo tra gli anni ’70 e gli anni ’80, è stato tra i banchi del consiglio comunale rivestendo più volte la carica di assessore. Per nove anni, dal 1959 al 1968, è stato anche presidente del Siracusa calcio. La cerimonia di intitolazione della rotatoria si terrà alle ore 10.30, alla presenza dei familiari. A scoprire la targa sarà il sindaco di Siracusa, Francesco Italia.

(foto: un’immagine notturna della rotatoria che sarà intitolata a Matteo Sgarlata)