Ex Provincia: finanziamenti statali per la manutenzione straordinaria della strade

Poco meno di mille euro all’ex Provincia, per interventi di manutenzione straordinaria delle strade provinciali e per gli impianti di illuminazione. Si tratta di risorse messe a disposizione del Ministero per le Infrastrutture, che si riferiscono al 2018 e che riguardano le tre zone in cui è suddivisa la viabilità di competenza dell’Ente di via Roma. 300 mila euro sono destinati alla zona sud e saranno investiti per il ripristino del piano viario per oere di protezione e segnaletica. I lavori sono stati aggiudicati alla A.G.R. srl di Valderice (TP). Adesso L’Ente dovrà procedere alla stipula del contratto. 300 mila euro è il finanziamento previsto per i lavori nella zona nord, aggiudicati alla Macos di Agrigento, con la quale è già stato stipulato il relativo contratto. Altri 300 mila euro serviranno per la viabilità nella zona centro. Ad eseguire gli interventi sarà la Geodesia srl di Vallelunga Pratameno (CL). Anche in questo caso il contratto è già stato stipulato. 92 mila euro, infine, serviranno per la manutenzione straordinaria degli impianti di pubblica illuminazione su tutte le strade provinciali, che saranno eseguiti dalla CO.ANT srl di Mussomeli (CL). L’ex Provincia precisa che, per il periodo 2019-2023, è stato presentato un piano di programmazione di lavori che riguarda tutte le strade provinciali, i cui progetti esecutivi sono stati già approvati. Per il 2019 sono stati finanziati lavori per quasi 2,5 milioni di euro.

(foto: archivio siracusa2000)