Mobilità, novità in arrivo per Piazza Archimede. Cambia anche la fermata della navetta

Mini rivoluzione alla viabilità in piazza Archimede, con alcune modifiche in arrivo,disposte da una ordinanza del settore Mobilità e Trasporti del Comune. Nel dettaglio, è prevista l’interdizione al transito veicolare del tratto interposto tra la ex Banca d’Italia ed il Bar Centrale, ad eccezione dei veicoli dei residenti ai quali, però, è concesso solo il tempo necessario per l’entrata e l’uscita dalle loro rimesse private. Nel tratto interposto tra il Bar Centrale e l’intersezione con via Roma, sul lato destro del senso di marcia, sarà istituito il divieto di sosta con rimozione coatta H24; nella restante parte di piazza Archimede vigerà il senso unico, con direzione da corso Matteotti a via della Maestranza. Lo stallo per le persone diversamente abili, davanti l’ingresso dell’Unicredit, sarà sostituito da due stalli taxi a pettine. Anche la fermata del bus navetta – linea Ortigia subirà una leggera modifica, perché sarà spostata nella parte finale di corso Matteotti, prima dell’intersezione con via Scinà, sul lato destro del senso di marcia. Immediatamente dopo la fermata del bus navetta saranno realizzati due stalli riservati al carico e scarico della merce, operazioni consentite solo nelle fasce orarie 7-10 e 15-17 dei giorni feriali. Interdizione al transito veicolare anche per via dell’Amalfitania, limitatamente al tratto interposto tra via Landolina e piazza Archimede.

(foto: una panoramica notturna di piazza Archimede)