Chiusura Ponte Anapo, il sindaco di Ferla dopo il vertice in Prefettura: siamo fiduciosi

L’ex Provincia regionale interloquirà con la Procura per chiedere il dissequestro temporaneo del Ponte sul fiume Anapo, che ha comportato la chiusura della Strada Provinciale “Cassaro-Ferla”, in modo da poter realizzare il lavori di consolidamento dell’infrastruttura. Lo ha riferito il sindaco di Ferla, Michelangelo Giansiracusa, al termine del vertice che si è tenuto in Prefettura, con il rappresentante del governo, i sindaci dei due comuni ed il commissario straordinario dell’ex Provincia. Quanto alla tempistica, la procedura di gara potrebbe concludersi entro il mese di agosto, mentre la durata dei lavori, che costeranno 325 mila euro, è prevista in tre mesi. “Siamo fiduciosi” – ha detto Giansiracusa – “perché le Istituzioni ancora una volta danno una risposta di squadra e ci auguriamo che la Regione possa nuovamente intervenire nel caso ci dovesse essere necessità di ulteriori somme, sia a completamento di quel progetto che” – conclude il sindaco di Ferla – “per eventuali indagini che dovessero essere necessarie”.

(foto: il sindaco di Ferla, M.Giansiracusa. A destra il ponte sotto sequestro)