Terremoto, scossa di magnitudo 3.0 sull’Etna. L’epicentro alle porte di Zafferana

Dopo un periodo di calma, torna a tremare la terra sull’Etna dove, nel primo pomeriggio, è stata registrata una nuova scossa di terremoto. L’epicentro del sisma, che si è verificato alle ore 13.44, è stato localizzato un chilometro ad ovest di Zafferana Etnea, ad una profondità di soli 7 chilometri. All’alba, alle ore 5.34, un sisma di magnitudo 2.0, era stato registrato nel mare Jonio meridionale. Sia nel primo che nel secondo caso non sono stati segnalati danni a persone o cose.

(foto: la mappa Ingv del sisma registrato a Zafferana Etnea)