Lo sversamento nella spiaggetta di Fanusa era dovuto ad un tubo rotto. Problema risolto!

Risolto il problema dello sversamento nella spiaggetta libera di Fanusa, del quale ci siamo occupati su queste pagine due giorni fa e che aveva fatto preoccupare i villeggianti. Nessun danno ambientale e nessun allarme inquinamento, perchè si è trattato di una banale rottura di un tubo, nella fattispecie quello dello scarico docce di uno stabilimento balneare della zona, che ha, poi, provocato lo sversamento fino alla spiaggetta e, quindi, in mare. Il titolare della struttura si è immediatamente attivato ed ha provveduto ad effettuare la dovuta riparazione. Problema risolto ed archiviato! Naturalmente precisiamo che l’acqua del mare di Fanusa è, e  continua  ad essere, assolutamente balneabile. Buon bagno a tutti!

(foto: archivio siracusa 2000)