La buona azione di alcuni poliziotti. Bici e telefonino in dono ad un giovane in difficoltà

Esserci sempre, come recita un hashtag della Polizia di Stato, in ogni momento ed in ogni occasione. Ed è un impegno che alcuni agenti delle Volanti di Siracusa hanno onorato degnamente, con un grande senso di umanità e generosità, riuscendo a far riacquistare la voglia di vivere ad un persona che stava attraversando un momento particolarmente delicato. I fatti: un 22enne, demoralizzato per la prematura perdita del padre ed in una condizione economica poco felice, manifesta l’intenzione di farla finita. Qui entrano di scena i poliziotti, i quali avviano un dialogo con il ragazzo, trasmettendogli conforto e tranquillità e, soprattutto, convincendolo ad abbandonare le idee suicide. In altre parole, gli ridanno coraggio, facendogli capire quanto sia prezioso il dono della vita che, per nulla al mondo, bisogna buttare via. Tra i poliziotti ed il giovane, che convenzionalmente chiameremo Giovanni, si instaura una rapporto di amicizia che si consolida il giorno quando, cioè, Giovanni riceve nuovamente la visita degli amici in divisa. E qui l’aspetto umano della vicenda perché i poliziotti si presentano con un telefono cellulare ed una bicicletta che gli regalano per suggellare la nuova amicizia. Un lieto fine, insomma, per una situazione che, grazie al buon cuore degli uomini della Polizia di Stato, ha scongiurato che una giovane vita si spezzasse per via di un momento di smarrimento e solitudine.

(foto: fermo immagine dallo spot #essercisempre della Polizia di Stato)