Arresto su mandato europeo per un romeno rintracciato dai Carabinieri a Villasmundo

E’ stato trasportato al carcere di Cavadonna, a disposizione della Procura Generale presso la Corte d’Appello di Catania, il cittadino romeno arrestato ieri pomeriggio dai Carabinieri della Stazione di Villasmundo, in esecuzione di un mandato di arresto europeo, emesso dalla Corte d’Appello ungherese. L’uomo, un 49enne di professione bracciante agricolo, deve scontare una condanna di 2 anni e mezzo per i reati di furto aggravato e violazione delle leggi speciali sulle armi.

(foto: archivio Carabinieri)