Anche a Siracusa il parcheggio in doppia fila ha i giorni contati. Arriva lo “Street Control”

Tempi duri per gli automobilisti indisciplinati, in particolare quelli che hanno l’abitudine di parcheggiare in doppia fila, perché, anche a Siracusa, sta arrivando il sistema “Street Control”. Le auto dei Vigili Urbani stanno, infatti, per essere dotate di telecamera e, girando per le strade cittadine, filmeranno tutte le auto in sosta in doppia fila ed i rispettivi proprietari riceveranno la sanzione direttamente a domicilio. Lo “Street Control” sarà utilizzato anche per scovare i furbetti che circolano con la revisione dell’auto scaduta  o  senza l’assicurazione. Per il sindaco Francesco Italia si tratta di “un deciso cambio di passo verso il contrasto a comportamenti stradali non più tollerabili, quale ad esempio” – dice – “il persistente fenomeno delle doppie file nel centro storico e nelle zone maggiormente interessate da intenso traffico veicolare”. Nelle strade interessate saranno  installati gli appositi cartelli indicanti al presenza dello “Street Control”, un sistema già collaudato in tante altre città italiane e che sta registrando risultati positivi.

(foto: archivio Siracusa2000 e repertorio internet)