Sorpresi da Carabinieri mentre rubano agrumi in un terreno ad Augusta, arrestati in quattro

Quattro augustani, tutti e quattro 25enni e tutti con precedenti penali, sono stati arresti, ieri pomeriggio, dai Carabinieri, per furto aggravato in concorso. I quattro sono stati colti in flagranza, in un fondo agricolo di contrada Bucchera, con 200 chilogrammi di agrumi che avevano appena rubato. A niente è servito il loro tentativo di darsi alla fuga, perché sono stati immediatamente bloccati con in mano i sacchi di juta contenenti la refurtiva. Altri sacchi di agrumi sono stati rinvenuti dentro il bagagliaio dell’automobile adoperata per portare a compimento l’azione criminosa. I quattro sono finiti agli arresti domiciliari mentre il quantitativo di agrumi, oggetto del furto, è stato restituito al proprietario.

(foto: l’auto con i sacchi di agrumi rubati nel fondo)