Scuola, crollo di intonaci all’ITIS di Palazzolo Acreide. Il sindaco Gallo: altra grossa grana

Non ce l’ha fatta l’I.T.I.S. di Palazzolo Acreide a resistere alle copiose piogge di questi giorni e, purtroppo, le infiltrazioni del solaio hanno causato il cedimento di diverse parti di intonaco. “Un’altra grossa grana si è abbattuta sul nostro Comune” – ha commentato il sindaco Salvatore Gallo che, insieme al dirigente scolastico, Di Luciano, si è subito rimboccato le maniche, mettendosi al lavoro “per assicurare la formazione scolastica a Palazzolo Acreide ai ragazzi della zona montana”. Dopo il sopralluogo effettuato insieme ai tecnici dell’ex Provincia, per verificare l’entità dei danni,  il sindaco Salvatore Gallo ha incontrato, questa mattina al Palazzo del Governo, sede istituzionale dell’ex Provincia, il commissario straordinario Floreno, per informarla di quanto accaduto. L’incontro, al quale hanno partecipato anche i tecnici dell’Ente ed i funzionari del settore Pubblica Istruzione, è servito anche per definire i provvedimenti da adottare in modo da non penalizzare gli studenti e non rallentare l’attività didattica.

(foto: alcune immagini dell’ITIS)