IAS, interpellanza dell’on. Claudio Fava: revocare la nomina di Maria Grazia Brandara

Il presidente della Commissione Antimafia dell’Ars, on. Claudio Fava, con una interpellanza, chiede al Governo regionale, e segnatamente agli Assessori per l’Economia e per l’Energia e i Servizi di pubblica utilità, di adoperarsi presso il CdA dell’IAS di Siracusa, affinchè venga revocata la nomina di Maria Grazia Brandara, rinviata a giudizio a Barcellona Pozzo di Gotto per l’inchiesta “Sistema Montante”. Per l’on. Claudio Fava “il Governo regionale non può trincerarsi dietro tecnicismi giuridici: tre consiglieri d’amministrazione su cinque dell’IAS sono nominati dall’IRSAP, ente regionale”. Il presidente dell’Antimafia regionale chiede una indicazione politica coerente e rigorosa. “Invece da oltre un anno e mezzo (l’indagine sulla Brandara risale al maggio 2018)” – scrive – “il Governo regionale fa finta di non sapere, di non capire, di non poter intervenire”.

(foto: repertorio internet. A destra l’on. C. Fava)