Calcio femminile/Eccellenza, le SantaLuciaWomen fermate in trasferta dal Monreale

E’ andata male alle SantaLuciaWomen nella prima gara dell’anno, giocata in trasferta, ieri pomeriggio, al centro sportivo “Bonocore” di Palermo contro il Monreale. Le ragazze del tecnico La Rosa hanno disputato una buona partita, ma si sono trovate di fronte una squadra compatta e combattiva, che ha dato prova di un gioco di squadra ben organizzato. Il Monreale ha, comunque, meritato la vittoria, come ammette, molto sportivamente mister La Rosa. “Le nostre avversarie hanno giocato meglio” – ha dichiarato, commentando la sconfitta e riconoscendo che nella squadra ci sono delle cose che devono essere migliorate. Per il presidente Di Stefano, il Monreale “è sicuramente la squadra più forte affrontata fino adesso” anche se il campo in terra battuta e di dimensioni molto ridotte rispetto al “De Simone” ha penalizzato le SantaLuciaWomen. “Questo ha sicuramente pesato sulla nostra prestazione” – ha detto il patron dell’asd Santa Lucia – “ma dobbiamo con onestà riconoscere che abbiamo affrontato una grande squadra”. A Palermo, dunque, nella prima partita del 2020 del Campionato di Eccellenza femminile, Monreale batte SantaLuciaWomen 3-0. Vittoria casalinga, invece, per la formazione maschile dell’asd Santa Lucia  che, nel Campionato di Prima Categoria regionale, ha battuto 2-1 il Francofonte, grazie ad una doppietta di Giovanni Capri. Oggi alle ore 17, in campo le ragazze del Futsal che giocheranno al “PalaLoBello” contro l’asd Uni.Co. La gara avrà inizio alle ore 17.

(foto: la squadra di calcio a 11 femminile dell’asd Santa Lucia)