34.ma edizione Olimpiadi della Fisica, 19/2 a Catania la seconda fase. In gara 150 studenti

Saranno circa 150 gli studenti delle scuole superiori della Sicilia orientale che, mercoledì 19 febbraio a Catania,  disputeranno la seconda fase delle Olimpiadi della Fisica, organizzate dall’AIF – Associazione per l’Insegnamento della Fisica, su mandato del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca. La prima fase di questa 34.ma edizione della competizione, che si è svolta il 12 dicembre 2019 in oltre 850 scuole italiane, ha visto oltre 50 mila partecipanti. La gara di secondo livello del prossimo 19 febbraio, vedrà gli studenti sfidarsi in contemporanea in tutta Italia, suddivisi in 54 poli. I primi classificati in ciascun polo, ai quali si aggiungeranno altri cinquanta secondo l’ordine in graduatoria, accederanno alla gara nazionale, in programma a Senigallia dal 15 al 18 aprile, dalla quale uscirà la formazione italiana che, a maggio, parteciperà alla quarta edizione delle Olimpiadi Europee di Fisica in Romania e poi, dal 18 al 26 luglio, alle Olimpiadi Internazionali della Fisica, IPhO, in Lituania. L’obiettivo delle Olimpiadi della Fisica è principalmente quello di promuovere l’eccellenza nello studio della Fisica nelle scuole superiori, ma la manifestazione vuole essere anche un momento di confronto, a livello nazionale e internazionale, e di incontro tra i giovani animati da interessi culturali comuni.

(foto: repertorio internet)