Ragusa. I contagi continuano a salire, preoccupato il sindaco. Si rischia la “zona rossa”

Anche Ragusa potrebbe fare compagnia agli altri 35 comuni siciliani in “zona rossa”. Il sindaco Peppe Cassì ha, infatti, manifestato preoccupazione per l’impennata dei contagi che, negli ultimi giorni, sono cresciuti in maniera preoccupante.

“Sono in costante contatto” –  dice il sindaco – “con i vertici dell’Asp territoriale, a cui compete il monitoraggio, la elaborazione e la trasmissione dei dati”. L’attenzione è puntata, quindi, al report di oggi, dal quale potrebbe scaturire la richiesta del massimo rigore a tutela della salute pubblica.

(foto: Palazzo dell’Aquila. A sinistra, il sindaco P. Cassì)

© Riproduzione riservata